La parola dell’anno 2023

Ogni anno L’Oxford University Press sceglie una parola che è stata rilevante nell’utilizzo quotidiano e la nomina Parola dell’Anno.

Le finaliste vengono scelte tra una selezione di circa 22 miliardi di parole prese dalle notizie di quell’anno e da altre fonti reali. La condizione essenziale è che queste parole riflettano il polso della società ed abbiano potenziale per durare.

Nel 2021 ad esempio la parola scelta fu VAX, l’abbreviazione di VACCINATION, che con la campagna vaccinale in corso l’ha avuta da padrone mentre nel 2013 la parola vincitrice fu SELFIE.

Quest’anno invece la parola scelta è stata RIZZ, una forma di abbreviazione di CHARISMA, che significa stile, fascino, l’abilità di attrarre un partner.

Questa parola è sicuramente particolarmente diffusa nella società di oggi, ma sicuramente manca di un certo RIZZ… Vedremo se resisterà al tempo e si imporrà come quelle che l’hanno preceduta.

Con UP Formazione puoi imparare molti nuovi termini e mantenere il tuo inglese aggiornato. Per maggiori informazioni sui nostri corsi clicca qui.

Pillole e curiosità

Phrasal verbs

Nello studio della lingua inglese prima o poi ogni studente incontra l’ostacolo dei ...
Scopri
Guarda tutte le pillole e curiosità